25 Nov

Live Streaming Video a Cibus 2016, come abbiamo portato migliaia di persone “dentro” lo stand Saclà

Il nostro lavoro ci porta spesso in giro lungo l’Italia per seguire gli eventi e le manifestazioni legati a temi più disparati.

A Maggio 2016 Stravideo è approdato al Cibus di Parma per la XXIII Edizione del Salone Internazionale dell’Alimentazione, uno dei maggiori eventi di riferimento delle eccellenze alimentari italiane.

È proprio nel contesto di Cibus che Saclà, nota realtà alimentare italiana, ha allestito uno stand di grande impatto scenografico, ideato dall’agenzia di comunicazione Comunico. L’obiettivo di Saclà era quello di rilanciare l’utilizzo dei suoi prodotti storici nella moderna cucina vegana, e a tale scopo è stata attrezzata un’area specifica dello stand con un piano cucina.

Lo stand di Saclà a Cibus 2016

Lo stand di Saclà a Cibus 2016

 

L’azienda ha pensato le cose in grande affidando allo chef Simone Salvini la presentazione delle specialità del marchio. La scelta non è a caso: Salvini è uno dei maggiori esponenti italiani di cucina vegana, filosofia che ben si sposa con le materie prime prodotte da Saclà.

Così presso la cucina dello stand si sono tenuti diversi show-cooking durante i quali lo chef ha utilizzato i prodotti della storica azienda per proporre ricette innovative e piatti stuzzicanti.

 

Il Live Streaming video in cucina: lo spettacolo è servito!

La prima volta che gli organizzatori ci hanno contattato, l’idea di Live Streaming Video che avevano era poco nitida: non c’era piena consapevolezza dei vantaggi concreti che questo mezzo avrebbe dato loro, per questo abbiamo cercato di sviluppare insieme una soluzione idonea agli obiettivi che si erano prefissati.

Diversamente dalle manifestazioni che solitamente seguiamo, stavolta non c’erano aule né relatori: si trattava di uno show vero e proprio nato per informare, ma soprattutto coinvolgere ed emozionare i presenti.

Attraverso il Live Streaming Video perciò dovevamo trasmettere quel lato appassionante e coinvolgente tipico degli spettacoli di cucina così da rendere partecipi anche coloro che seguivano da casa.

Un compito davvero complesso, dal quale non ci siamo certo tirati indietro.

 

Migliaia di persone “dentro” lo showcooking

Una sola inquadratura fissa non avrebbe reso giustizia alla dinamicità dello show, così abbiamo predisposto una produzione video ad hoc utilizzando 3 diverse telecamere, ciascuna posizionata in un punto strategico dello stand.

La prima telecamera con inquadratura larga sull’intero ambiente riprendeva tutto ciò che accadeva negli spazi dello stand e vicino al piano di lavoro utilizzato dallo chef.

L’inquadratura della prima telecamera sugli ambienti dello stand

 

Una seconda telecamera con un’inquadratura più stretta è stata invece dedicata unicamente ai fornelli e al piano di lavoro per immortalare da vicino l’esecuzione dei piatti e i dettagli degli ingredienti utilizzati.

alta-cibus

L’inquadratura in controcampo della seconda telecamera

 

A queste due abbiamo aggiunto una terza telecamera, questa volta mobile, assistita da un operatore libero di girare all’interno dello stand per raccoglierne le immagini salienti.

La telecamera mobile

L’operatore raccoglie alcuni dettagli dell’esecuzione.

 

La nostra troupe schierata allo stand Saclà era composta da tre persone: un regista, un assistente ed un operatore video.

La nostra troupe a Cibus: Antonio Meraglia, Paolo Piagentini e Michele Capasso.

La troupe di Stravideo a Cibus 2016: Antonio Meraglia, Paolo Piagentini e Michele Capasso.

 

Un Live Streaming Video così appetitoso non si era mai visto!

Saclà si è occupata di pubblicizzare il Live Streaming Video tramite comunicazioni ufficiali nei suoi canali, con l’obiettivo di dare maggior risalto possibile agli show-cooking organizzati.

Il contenuto dell’intera giornata è stato reso accessibile tramite un canale creato appositamente per l’evento, e chiunque poteva accedervi tramite la homepage del sito ufficiale dell’azienda.

Una volta attivato e reso accessibile il canale, la trasmissione è partita.

E se è vero che dove si parla di cibo, tutti accorrono…. 🙂

Alle ore 10.30 è cominciato lo show e sin da subito moltissimi utenti si sono connessi al canale per seguire lo chef all’opera. In una giornata di trasmissione abbiamo registrato migliaia di accessi e l’attenzione è rimasta costante durante tutto l’arco della giornata, segno che il contenuto trasmesso è stato seguito fino alla fine.

Con gran soddisfazione dell’organizzazione, il Live Streaming Video ha contribuito al successo dell’evento, riuscendo a coinvolgere anche coloro che non erano presenti fisicamente presso lo stand.

Non solo: l’attenzione sull’evento si è misurata anche sui vari canali Social, grazie alla condivisione del Live Streaming Video da parte di tantissimi utenti.

La partecipazione di una grande azienda ad un Salone così prestigioso come il Cibus infatti, non poteva fermarsi al pubblico presente allo stand, ma aveva bisogno di una visibilità molto maggiore.

Ecco che il Live Streaming Video ha scavalcato questo limite, permettendo di espandere l’audience a migliaia di utenti … che probabilmente un padiglione intero di Cibus non avrebbe potuto contenere!

 

Condividi
09 Nov

Come aumentare il pubblico di un convegno attraverso il Live Streaming Video

Realizzare un evento, un meeting o un convegno alla sua prima edizione non è una passeggiata, richiede decisioni prese per tempo, un’organizzazione attenta che non lasci nulla al caso ma soprattutto una strategia che garantisca visibilità ad un pubblico più ampio possibile.

I motivi che spingono anche le aziende più piccole a creare da zero il proprio evento possono essere diversi: acquisire autorevolezza e riconoscibilità nel proprio settore, coinvolgere le persone e creare più contatti di qualità.

Questi erano anche gli obiettivi di Enrico Epifani, C.E.O. dell’agenzia weKids S.r.l. e fondatore di cercaseggiolini.it e cercapasseggini.it, due portali leader in Italia per la scelta e la comparazione di seggiolini auto e passeggini per bambini.

Enrico cercava un modo per dare più valore e riconoscibilità a weKids, così sfruttando il progetto Cercaseggiolini aveva ideato l’evento “Vai sul sicuro”, il primo convegno in Italia specifico sul tema della sicurezza dei bambini in auto.

L’idea di creare un convegno con un focus così preciso nasceva dal voler coinvolgere e sensibilizzare più persone possibili, sia privati che aziende, attorno a questo tema. Così facendo Enrico si sarebbe fatto portavoce di una problematica che ogni giorno cerca di risolvere con il suo lavoro.

 

Il primo passo per un evento di successo è definire gli obiettivi

Quando ad aprile 2016 vengo contattato da Enrico, mi chiede come posso aiutarlo a dare più valore al suo progetto, così ascolto attentamente le sue necessità e cerco di capire quali obiettivi si è posto.

Mi racconta che in 2 anni la sua azienda ha ottenuto risultati molto buoni sul web ma vuole raggiungere un pubblico ancora più ampio tramite un evento live.

È cosciente del fatto che attirare persone ad un evento non basta: bisogna far sì che il convegno raggiunga più persone possibili, anche chi non può essere presente fisicamente quel giorno.

Ecco come Stravideo lo ha aiutato a mettere in pratica i suoi obiettivi, fornendogli il supporto tecnico ed una soluzione video ad hoc.

Una volta definiti gli obiettivi…

…avevo la soluzione che faceva esattamente al caso suo: con un Live streaming Video in HD trasmesso nel canale creato appositamente il convegno avrebbe potuto raggiungere ogni persona interessata, in qualsiasi parte d’Italia.
Per vedere l’evento in diretta erano sufficienti una connessione ed un qualunque dispositivo mobile.

Enrico non ha lasciato nulla al caso: l’ufficio stampa del convegno si è adoperato per diffondere l’evento e la possibilità di seguirlo tramite il Live Streaming Video attraverso campagne Facebook ADS ad hoc, indirizzate ad un pubblico profilato interessato all’argomento.

Una location innovativa

L’evento, si è svolto presso il bellissimo Talent Garden di Milano – Calabiana, un innovativo spazio di co-working che ben si presta a questo tipo di convegno.

 

Uno scorcio della location

Uno scorcio della location Talent Garden – Calabiana (Milano)

 

Così il giorno prima dell’evento, lo staff di Stravideo ha appuntamento con weKids presso la location per predisporre l’attrezzatura e fare i test audio e video necessari.

Stravideo ha pensato a tutto per garantire il successo dell’evento: ci siamo occupati della produzione audio in sala controllando e gestendo il mixer audio e i radiomicrofoni. Inoltre tutti i contenuti della proiezione sono stati supervisionati costantemente, sia in fase di proiezione che in registrazione.

Vista la disposizione della location, abbiamo utilizzato 2 innovative telecamere con controllo remoto, evitando così l’utilizzo di una postazione per il cameraman che avrebbe ridotto lo spazio in sala.

E chi guardava il Live Streaming Video, che cos’ha visto?

Un Live Streaming Video di qualità non solo deve essere perfetto dal punto di vista tecnico, ma deve anche tenere conto di non annoiare chi vi assiste, che altrimenti è portato ad abbandonare la visione.
Volendo dare movimento al risultato finale abbiamo alternato diverse inquadrature, grazie alle due telecamere presenti in sala, una fissa sul relatore e l’altra sul pubblico.

 

larga

Telecamera larga su una parte del pubblico in sala

 

Come puoi vedere qui sotto, il Live Streaming Video racchiudeva il relatore e le slides in un’apposita grafica.

 

live-streaming-video-griglia

Griglia con relatore e slide in un’unica schermata

 

Inoltre, al convegno hanno partecipato in qualità di sponsor ufficiale anche numerose aziende italiane ed europee leader nella produzione di seggiolini auto. Così a conclusione della giornata abbiamo colto l’occasione per raccogliere alcune video-interviste, che l’organizzatore potrà utilizzare per promuovere la prossima edizione.

I risultati ottenuti con il Live Streaming Video

Come è possibile notare dal grafico, il Live Streaming Video ha avuto un ottimo riscontro.

L’evento è cominciato alle 10.00 e si è concluso alle 14.00: sin dal mattino molti utenti erano già connessi ed in 4 ore abbiamo raggiunto un buon share, a conferma che il convegno è stato seguito da numerose persone fino alla fine.

Abbiamo registrato anche alcuni picchi di ascolto, in particolare attorno alle ore 11:00 in cui ci sono stati più di 700 utenti connessi.

 

grafico-connessioni

Numero di utenti connessi suddiviso in fasce orarie

 

Perché la scelta del Live Streaming Video ha fatto la differenza

Includere il Live Streaming Video nella prima edizione di un convegno con un tema così delicato si è rivelata una scelta lungimirante. Pur non conoscendo bene l’entità del pubblico, gli organizzatori erano consapevoli del riscontro che questo evento, unico nel suo settore, poteva ottenere.

Grazie al Live Streaming Video il progetto ha ottenuto quella visibilità che gli organizzatori desideravano, ma non solo: ha conferito autorevolezza e valore aggiunto all’evento….
… al quale mi auguro possa seguire la seconda edizione 2017.

Condividi
26 Gen
20 Gen
16 Gen
23 Set
11 Apr
24 Mar
21 Gen
20 Set